Sciopero indetto da Aiga: L'avaria dei climatizzatori solo la punta dell'iceberg

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Il consiglio direttivo di Aiga Foggia - Associazione italiana giovani avvocati durante una riunione tenutasi ieri ha deciso di proclamare l'astensione dalle udienze a da ogni attività giudiziaria nel settore civile e penale per i giorni 12, 13, 14, 15 e 16 luglio.
Il consiglio direttivo di Aiga Foggia - Associazione italiana giovani avvocati durante una riunione tenutasi ieri ha deciso di proclamare l'astensione dalle udienze a da ogni attività giudiziaria nel settore civile e penale per i giorni 12, 13, 14, 15 e 16 luglio.

L'Aiga invita tutte le associazioni forensi del circondario di Foggia, che da sempre si contraddistinguono per il loro spiccato dinamismo, sempre attente ai temi di rilievo per gli uffici giudiziari dove esse insistono, ad aderire alla proclamata astensione e organizzare iniziative di informazione e di discussione sulle ragioni della protesta".

L'iniziativa è stata indetta a causa dell'avaria dell'impianto di climatizzazione che "sta determinando un esercizio dell'attività giudiziaria in condizione di grave disagio, oltre che lesivo del decoro della professione".

"Il medesimo problema è in corso anche presso gli uffici del Giudice di Pace di Lucera. Quanto appena segnalato costituisce solo l'elemento più evidente di un più ampio problema legato all'edilizia giudiziaria del circondario ormai noto da anni. Il Tribunale di Foggia, infatti, è affetto da una ormai intollerabile carenza di spazi e infrastrutture, tanto per le aule di udienza e le stanze del personale di cancelleria e dei magistrati quanto per la stessa infrastruttura, la cui vetustità e la mancanza di regolare interventi di manutenzione straordinaria ne sta causando il progressivo decadimento generale".