Comune di Foggia, Landella va dai Pm: Ha chiesto di essere ascoltato

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Il Sindaco dimissionario di Foggia Franco Landella ha chiesto di essere ascoltati dai due Pm inquirenti Enrico Infante e Roberta Bray dopo la perquisizione avvenuta nella sua abitazione il primo maggio scorso nel corso del quale sono stati sequestrati i telefoni cellulari, sia al primo cittadino sia a sua moglie (dipendente comunale).
Il Sindaco dimissionario di Foggia Franco Landella ha chiesto di essere ascoltato dai due Pm inquirenti Enrico Infante e Roberta Bray dopo la perquisizione avvenuta nella sua abitazione il primo maggio scorso nel corso del quale sono stati sequestrati i telefoni cellulari, sia al primo cittadino sia a sua moglie (dipendente comunale).

Lo rende noto il legale di Franco Landella, l'avvocato Michele Curtotti che specifica che "sono stati loro stessi e chiedere di essere ascoltati".

(fonte: Ansa Puglia)