Ischitella meta dei nudisti, a luglio il Festival Naturista sbarca in riva al Gargano

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Il Festival Naturista lascia dopo due anni la spiaggia della Bassona, sulla costa ravennate, per approdare nel Parco del Gargano. L'edizione 2019, ha annunciato l'Aner (Associazione naturista Emilia-Romagna), si terrà  dall'1 al 7 luglio al Naturist Sporting Club di Ischitella. Una decisione, spiega al Corriere Romagna l'avvocato Jean Pascal Marcacci, presidente Aner, dettata dal ritardo dei lavori nella riserva di Lido di Dante e dal mancato incontro tra l'associazione e il Sindaco di Ravenna, Michele De Pascale, per formalizzare con un'ordinanza la presenza naturista per tutta la stagione balneare e non solo per i giorni del festival, come fatto l'anno scorso. Il 'Nat Fest' - arrivato nel 2017 in Romagna dopo aver fatto tappa a Capalbio, Marina di Camerota e Orbetello - ha richiamato una media di 500 partecipanti al giorno nella spiaggia considerata storica e tra le più estese d'Italia per i fan della tintarella integrale. In programma giochi, discipline olistiche, convegni, corsi e musica.