Profonda riqualificazione del Quartiere Ferrovia, Landella vola a Roma: "Contrasto al degrado"

Profonda riqualificazione del Quartiere Ferrovia, Landella vola a Roma:
Il sindaco di Foggia Franco Landella, il dirigente dell’Area Tecnica Paolo Affatato e il professor Francesco Karrer, titolare dell’incarico finalizzato alla redazione del Piano Urbanistico Generale, hanno incontrato a Roma lo staff tecnico di Ferrovie dello Stato Sistemi Urbani Srl per approfondire l’iter relativo alla riqualificazione delle cosiddette ‘aree dismesse’ della Stazione Ferroviaria.

L’intervento è contenuto in un apposito Protocollo d’Intesa stipulato tra Comune e FS, con l’obiettivo di migliorare e aumentare l’attrattività del ‘Quartiere Ferrovia’ in termini di investimenti commerciali e di realizzare una profonda riqualificazione della zona. L’incontro ha confermato la convergenza di vedute e di obiettivi e nel contempo ha costruito le basi per il lavoro di carattere operativo attraverso cui dovrà adesso essere redatto il masterplan da inserire all’interno del Piano Urbanistico Generale.

“Desidero ringraziare lo staff tecnico di FS Sistemi Urbani Srl per il confronto puntuale e di merito avviato questa mattina – commenta il Sindaco di Foggia –. Si tratta di un percorso che segue gli atti già siglati e che proietta questa ambiziosa progettualità nella sua fase più propriamente operativa. Naturalmente ringrazio anche il dirigente Paolo Affatato ed il professor Francesco Karrer, che con la professionalità e la competenza che li caratterizzano hanno fornito un supporto decisivo, che sarà ancor più fondamentale nell’iter che si snoderà da qui in avanti”.

“Quello per il quale ci impegneremo è un traguardo ambizioso, che rappresenta per Foggia una vera e propria opportunità – sottolinea il primo cittadino –. La riqualificazione di questa porzione di territorio è infatti parte di una strategia complessa e di sistema in termini di ammodernamento infrastrutturale e che si aggiunge alle prospettive offerte dalla nascita della seconda fermata ferroviaria Alta Capacità/Alta Velocità, per la quale l’amministrazione comunale ha lavorato a lungo e bene, giungendo ad un risultato dallo straordinario valore”.

“È di tutta evidenza che attraverso questa operazione sarà possibile procedere anche ad un più efficace contrasto del degrado da cui purtroppo è attraversata l’area in prossimità della stazione ferroviaria di piazzale Vittorio Veneto – evidenzia il sindaco di Foggia –. L’accordo per riqualificazione delle ‘aree dismesse’ è stato uno degli ultimi e più qualificanti atti del precedente mandato amministrativo e sarà adesso una delle priorità più importanti della stagione di governo appena cominciata, che, sono certo, l’Assemblea consiliare saprà sostenere e supportare con convinzione”.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Operazione "Neve di Marzo". Il doppio colpo alla criminalità organizzata ...

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Operazione “Neve di Marzo”. La DDA di Bari e il Comando provinciale di Foggia fanno il bis. D...
Operazione
Pizzicato mentre nascondeva stupefacenti in un pacchetto di sigarette nel carcere di Foggia. Si chiede aiuto unità cinofile.
Continua l’encomiabile e incessante attività di contrasto,all’intromissione di sostanze stupefacenti e, di oggetti non consentiti da parte della polizia penitenziaria all’interno del carcere di Foggia. E’ di o...
Mercoledì 23 Ottobre 2019
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno