Palazzo Dogana, presentata la mostra "Le macchine di Leonardo ad Accadia"

Palazzo Dogana, presentata la mostra
Presentata nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana la mostra: "Le macchine di Leonardo ad Accadia", promossa e organizzata dal Comune di Accadia in occasione della celebrazione dei cinquecento anni dalla morte del Genio del Rinascimento, ma anche nell’ambito del progetto di realizzazione per la produzione di idrogeno rinnovabile (Progetto “Accadue Accadia”).
Hanno partecipato: il Sindaco di Accadia, Pasquale Murgante; la curatrice della mostra, Stefania De Toma; lo scultore, Giorgio Butini; il Capo Ufficio Stampa della Provincia, Carmine Pecorella e per l’organizzazione Michele dell’Anno e Giustina Ruggiero.
La mostra sarà inaugurata ad Accadia sabato 23 marzo alle ore 11.00 a Palazzo de Stefano.

L’esposizione resterà aperta fino al 2 maggio, anche nei giorni delle festività pasquali, il 25 aprile e il 1 maggio.
La sede prescelta per l’esposizione è il suggestivo e cinquecentesco Palazzo de Stefano all’ingresso del Rione Fossi, luogo della sperimentazione del progetto Accadia Accadue. I laboratori didattici avranno, invece, luogo nella vicina sede del Centro Studi, via Borgo 18.
Collaborano alla mostra le associazioni e le istituzioni: Digital Evocation, Pro Loco, Anspi Oratorio "Sorriso Cristiano", La Bottega dei Sorrisi, Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi".
Saranno ben ventidue le macchine in esposizione della collezione del Museo “Leonardo Da Vinci”, di cui è proprietaria la famiglia Niccolai.
Alla mostra e alla Fondazione Niccolai è annesso il progetto "Oltre" con una scultura dedicata a Leonardo che verrà presentata da Bruxelles in tutto il mondo.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno