NapolJazz tra repertorio partenopeo e contaminazione: seconda serata martedì a Orsara per il Festival dei Monti Dauni

Lunedì 3 Agosto 2020
NapolJazz tra repertorio partenopeo e contaminazione: seconda serata martedì a Orsara per il Festival dei Monti Dauni
Arriva “NapolJazz” per la seconda tappa orsarese del Festival dei Monti Dauni, martedì 4 agosto nell’incantevole centro dei Monti Dauni, la cui amministrazione comunale ha abbracciato da tempo la progettualità di questo evento.


Situata alle pendici dei monti del pre-Appennino Dauno, nella piana di Capitanata, Orsara di Puglia vanta un’antica storia, testimoniata ancora oggi dall’impianto urbanistico del centro storico, che, con stradine storte e strette, risale armonicamente la dorsale.


La voce di Patty Lomuscio, nota artista jazz pugliese, Mino Lacirignola alla tromba Andrea Gargiulo al pianoforte (autore anche degli arrangiamenti), Giorgio Vendola al contrabbasso e Fabio Accardi alla batteria sono il quintetto che porta in scena lo spettacolo “NapolJazz”, che mira al recupero della tradizione napoletana troppo spesso banalizzata e alla trasformazione, anche con riarmonizzazioni particolarmente ardite, dei classici napoletani in standard jazz.


Brani, alcuni noti altri meno, tutti estremamente significativi del repertorio partenopeo riproposti nell’ottica della contaminazione dei linguaggi: da “A vucchella” di Testi/D’Annunzio a “Malafemmena” di De Curtis, da “I’ te vurria vasà” di Di Capua a “Tu vuò fà l’americano” di Carosone, senza dimenticare alcuni capolavori di Pino Daniele.


La kermesse diretta da Agostino Ruscillo, e inserita nella Rete “D.A.M.A.” della Regione Puglia, è giunta alla XVIII edizione, e tornerà in scena mercoledì 5 agosto per la terza ed ultima serata in programma ad Orsara di Puglia, con le favole mediterranee del duo di Pasquale Stafano e Gianni Iorio.


Al concerto, con inizio alle 21.30 nel cortile del Palazzo Baronale, si accede indossando la mascherina, con ingresso libero fino ad esaurimento posti. Si consiglia di prenotare la propria partecipazione gratuita sulla piattaforma Eventbrite.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno