Il “Fondo Arte Paesaggio” di Castelluccio Valmaggiore si arricchisce con l’acquisizione di dieci opere del Maestro Salvatore Lovaglio

Martedì 13 Ottobre 2020
Il “Fondo Arte Paesaggio” di Castelluccio Valmaggiore si arricchisce con l’acquisizione di dieci opere del Maestro Salvatore Lovaglio
Il costituendo “Fondo Arte Paesaggio” di Castelluccio Valmaggiore si arricchisce con l’acquisizione di dieci opere del Maestro Salvatore Lovaglio, che racchiudono la concezione del paesaggio sviluppata dall’artista in oltre trent’anni di attività.


Domenica 18 ottobre 2020 alle ore 11 nello spazio antistante la Biblioteca Comunale di Castelluccio Valmaggiore ci sarà l’evento di consegna delle opere alla presenza dell’artista. Alla cerimonia interverranno il Sindaco di Castelluccio Valmaggiore Rocco Grilli, l’Assessore alla Cultura Angelo Pompa, il curatore Gaetano Cristino, il Consigliere del ministro MiBACT Giuliano Volpe e il direttore della Biblioteca Pasquale Bloise.


L’iniziativa è promossa dal Comune di Castelluccio Valmaggiore in collaborazione con F.A.P. (Fondo Arte Paesaggio) Castelluccio Valmaggiore, Biblioteca Comunale Castelluccio Valmaggiore e Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.


"La donazione del Maestro Salvatore Lovaglio che ha dato vita al Fondo Arte Paesaggio – che si arricchirà delle opere del pittore nicaraguense Sergio Michilini – ha per l’intera comunità un significato che va ben oltre il concetto di donazione. Per tutti i cittadini rappresenta la consapevolezza di un cambiamento ed accrescimento e, quindi, di un nuovo percorso di arte partecipata", afferma il Sindaco di Castelluccio Valmaggiore Rocco Grilli, che aggiunge: "Il Fondo avrà il compito ed il merito di traghettare nella Valle del Celone artisti che aiuteranno alla comprensione della vera anima del paesaggio".


La donazione di Lovaglio – definito dal professor Giuliano Volpe, archeologo-artista dei paesaggi, – aggiunge un tassello importante al progetto Borgo della Cultura, che ha l’obiettivo di rendere Castelluccio Valmaggiore centro di aggregazione e crescita culturale.


Paesaggio 1985 (Olio su tela, 140×180 cm), Paesaggio (Olio su tela, 100×100 cm), Paesaggio 1987 (Olio su tela, 80×80 cm), Idea di paesaggio 1988 (Olio su tela, 200×180 cm), Idea di paesaggio 1999 (Tecnica mista su carta, 100×100 cm), Geografie (Pigmenti ed olio, 200×200 cm), Geografie 2006 (Tecnica mista su carta, 70×100 cm), Geografie 2006 (Tecnica mista su carta, 50×70 cm), Corso d’acqua (Ossidi e olio, 200x300cm), Malie di paesaggio (La cartella contiene 10 incisioni matrici di rame e ferro 500×500 mm stampate dall’autore con torchio Killinger su carta rosaspina bianca Fabriano 285 gr in 20 esemplari numerati in cifre arabe e 5 prove di artista numerate in cifre romane), sono le dieci opere che Lovaglio ha deciso di donare al “Fondo Arte Paesaggio”.


A sottolineare l’importanza di questa donazione anche il critico d’arte Gaetano Cristino che scrive: "La costituzione in Castelluccio Valmaggiore del Fondo Arte Paesaggio è un avvenimento importante perché è l’esito di una forte sinergia realizzata tra artisti, operatori culturali e amministrazione locale tesa a far conoscere, a partire dal fare arte en plein air e dalle residenze di artisti, non solo il valore delle bellezze naturali e dei beni paesaggistici del territorio ma anche le varie trasformazioni di significato, soprattutto per le relazioni uomo-ambiente, assunte nel tempo dal termine paesaggio, che, in ogni caso, pur quando apre al futuro, deve portare dentro di sé una memoria identitaria, perché altrimenti si rischia, come ha spesso sottolineato Christian Norberg-Schulz, di perdere il senso del luogo e di disorientarsi".

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno