VIDEO | Cerignola, la Polizia arresta due giovani cerignolani per ricettazione di veicoli rubati

Lunedì 12 Ottobre 2020
Nel pomeriggio di venerdì 9 ottobre, nell’ambito di predisposti servizi di intensificazione del controllo del territorio, personale del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo, con la collaborazione di personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola, della Polizia Stradale di Foggia e del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, sottoponeva a fermo di indiziato di delitto C.M. 45enne e P.G. 42enne, entrambi pregiudicati cerignolani, e denunciava in stato di libertà W.G.D. 24enne e G.D.S. 43enne, entrambi incensurati, rispettivamente di Cerignola e Stornara, per ricettazione in concorso.

In particolare, gli agenti notavano, nei pressi di un deposito ubicato su una complanare della S.S. 16 bis, movimenti sospetti e, pertanto, decidevano di effettuare un controllo all’interno, dopo avere debitamente circondato l’immobile. Una volta entrati, gli agenti notavano quattro persone intente a spostare dei mezzi. Due, alla vista degli agenti, si davano alla fuga ma venivano prontamente bloccati.

Sul posto, si accertava che i veicoli che i quattro stavano spostando erano di provenienza furtiva. In particolare, si trattava di una cabina di guida di un mezzo pesante risultato rubato a Praia a Mare lo scorso mese di settembre, di un carrello elevatore e di un autocarro che presentavano i segni identificativi punzonati con caratteri e modalità difformi da quelli in uso alle case costruttrici.

I due arrestati, dopo le formalità di rito, venivano sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Nel sito erano presenti numerosissime parti di veicoli con segni identificativi rimossi e/o abrasi debitamente sequestrate.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: 762 nuovi casi positivi in Puglia, 277 in Capitanata ...

Sabato 31 Ottobre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del...
Covid-19: 762 nuovi casi positivi in Puglia, 277 in Capitanata
Tragedia al cimitero di Foggia, 65enne perde la vita colto da un malore
Pessima giornata, questa mattina, al cimitero di Foggia. Un uomo muore mentre si recava a trovare e propri defunti. L'episodio è accaduto intorno alle ore 8 all'ingresso laterale del cimitero in via Sprecacenere dove...
Sabato 31 Ottobre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno