Vento in poppa per il porto turistico di Manfredonia. Dalla Bit di Milano alla ruota panoramica a marzo

Venerdì 7 Febbraio 2020
Vento in poppa per il porto turistico di Manfredonia. Dalla Bit di Milano alla ruota panoramica a marzo
Prosegue spedito con il vento in poppa il rilancio strategico promo-commerciale del "Marina del Gargano", il porto turistico di Manfredonia, tra gli approdi più avveniristici del panorama nazionale e del Mediterraneo per infrastrutturazione, servizi e collocazione geografica. Unitamente all'incremento dei posti barca occupati e delle attività commerciali presenti, per il "Marina del Gargano" sta per iniziare un'importante serie di azioni, volute dal nuovo management di "Gespo", che ne aumenteranno esponenzialmente l'appeal non solo per gli addetti ai lavori, ma anche a vantaggio della valorizzazione e promozione 365 giorni l'anno di Manfredonia, del Gargano e della Puglia.

Tre gli imminenti appuntamenti di rilievo che attendono il Marina nei prossimi giorni. Si inizia, martedì 11 febbraio alla Bit di Milano dove, alle ore 13 nel Padiglione Puglia, vi sarà la conferenza stampa "Puglia dal mare, network di porti e nautica da diporto come destinazione turistica - Campionato mondiale di motonautica - Regata internazionale Brindisi - Corfù" con media e stakeholders nazionali ed internazionali. All'evento, che segna ufficialmente l'ingresso del "Marina del Gargano" nella rete degli approdi pugliesi, prenderanno parte gli Assessori regionali Loredana Capone (Turismo e Cultura) e Raffaele Piemontese (Bilancio e Programmazione), Aldo Patruno (Dirigente regionale del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio), Giuseppe Danese (Presidente Distretto Nautico Puglia), Alfredo Melcarne (Presidente Nazionale Assonautica e Vice Presidente Unioncamere Puglia) e Ciro Gelsomino (Presidente "Marina del Gargano", porto turistico di Manfredonia).

Tra gli obiettivi principali del "Distretto Nautico della Puglia" vi è la nascita di una nuova imprenditorialità che rafforzi le realtà già esistenti e al tempo stesso generi nuove attività anche nei settori produttivi collegati alla nautica e l’integrazione e lo sviluppo dei settori nautici connessi al turismo per potenziare l’offerta e migliorare la qualità dei servizi turistici regionali.

Nella stessa giornata dell'11 febbraio, sempre alla Bit (ore 15 Padiglione Puglia), il Marina sarà presente alla conferenza stampa "Giro d'Italia 2020, scoprire la Puglia in Bicicletta" con la quale saranno illustrate le attività previste per il passaggio dell'ultracentenaria manifestazione ciclistica che il prossimo 17 maggio, oltre al passaggio della carovana da Manfredonia e dalle principali città del Gargano, vedrà la partenza proprio dal Porto turistico del "Giro-E 2020", la versione green ed innovativa della competizione.

Il 15 febbraio, invece, dopo questa prestigiosa anteprima milanese, il management del porto turistico di Manfredonia sarà a Verona proprio per la presentazione ufficiale del "Giro-E 2020" (dal 12 al 31 maggio con partenza dalla Sicilia ed arrivo a Milano in Piazza Duomo), l'evento cicloturistico inserito nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana organizzato da RCS Sport Spa durante il Giro d’Italia, sulle stesse strade e nelle stesse date che ha come scopo quello di far vivere a tutti gli amanti della bicicletta, ciclisti amatori o ex professionisti, l’esperienza di percorrere le strade del Giro d’Italia nelle stesse giornate della Corsa Rosa. Si disputa utilizzando, solo ed esclusivamente, biciclette da strada a pedalata assistita (E-Road Bike) fornite dal proprio Team di appartenenza.

L’arrivo di Tappa è previsto almeno un’ora prima dell’arrivo del Giro d’Italia, sullo stesso traguardo, sotto lo stesso striscione di arrivo del Giro d’Italia. La tappa del 17 maggio (in concomitanza con la Giovinazzo - Vieste), partirà proprio dal "Marina del Gargano" per concludersi, dopo aver attraversato i magnifici scorci paesaggistici del Parco Nazionale del Gargano, Vieste. Una notevole vetrina per la promozione turistica sul grande palcoscenico mediatico alla vigilia dell'avvio della stagione estiva.

Nel frattempo il nuovo management è al lavoro per offrire, già a partire dall'imminente primavera, servizi potenziati per i diportisti e nuove occasioni di attrazione per turisti e cittadini. Tra le novità in definizione, la gigantesca e romantica ruota panoramica affacciata direttamente sul mare che (da fine marzo e per i successivi tre mesi) impreziosirà lo skyline del "Marina del Gargano"; un'occasione per vivere emozioni ad alta quota ed assaporare la bellezza di Manfredonia e del Promontorio da un differente punto di vista, decisamente inedito e speciale, assolutamente da non perdere.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Il Covid non ferma i ladri, rubata una Panda dell'Usca. Miglio: "Siete degli omuncoli, restitui...

Martedì 1 Dicembre 2020
I ladri non si fermano nemmeno di fronte al Covid. Anzi, alcuni soggetti hanno preso di mira proprio...
Il Covid non ferma i ladri, rubata una Panda dell'Usca. Miglio:
Strage San Marco in Lamis, Emiliano:
"Il 9 agosto 2017 a San Marco in Lamis venivano uccisi Luigi e Aurelio Luciani: due fratelli agricoltori, due padri di famiglia, due onesti lavoratori, uccisi perché testimoni involontari di un’esecuzione mafiosa...
Martedì 1 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno