Sconfitta al “Preziuso” per l’Asd Foggia Volley contro il Conversano

Lunedì 2 Dicembre 2019
Sconfitta al “Preziuso” per l’Asd Foggia Volley contro il Conversano
Si è giocata una partita molto intensa al “Preziuso” di Foggia tra Asd Foggia Volley e Farmacia Centro Conversano finita con il punteggio di 3 set a 1 per gli ospiti. Le rossonere hanno vinto il primo set (25-23) con grinta e determinazione. Nel secondo set (22-25) le ragazze di Tauro non sono riuscite a sorpassare le avversarie nel punteggio. Stesso copione prima nel terzo set (20-25) e nel quarto (19-25) dove è mancata un po’ di concentrazione. È stato un match giocato molto bene dalle ragazze di Pino Tauro che sono riuscite a tenere testa ad una squadra che si trova prima in classifica con 18 punti, mentre, le rossonere rimangono a quota 9 punti.
“È stata una partita abbastanza combattuta soprattutto nei primi due set – ha dichiarato l’allenatore del Foggia Volley, Pino Tauro - in cui abbiamo giocato una buona pallavolo, nonostante avessimo qualche problema di formazione per la mancanza di quattro giocatrici per infortuni e impegni personali. Purtroppo nel finale di partita ci siamo un po’ demoralizzati e non abbiamo giocato con la giusta concentrazione”.
“Sapevamo già alla vigilia che era una partita difficile ma le ragazze erano preparate ed hanno risposto bene, quindi sono contento. – ha dichiarato mister Mangini, allenatore del Conversano - Vincere al Preziuso non è sicuramente semplice. Prova superlativa da parte nostra, loro hanno mollato sul finale ma il merito va anche a loro perché possono fare tanto in questo campionato. Il nostro obiettivo è arrivare nelle prime cinque posizioni per il momento stiamo rispettando il pronostico”.
Il prossimo impegno per le rossonere sarà sempre in casa al “Preziuso” di Foggia sabato 7 dicembre alle ore 18.30 contro la squadra di Locorotondo.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Comunità

Il dramma di una giovane senzatetto foggiana. Poliziotti e Caritas le regalano una speranza...

Giovedì 12 Dicembre 2019
Una ragazza italiana di 32 anni, senza fissa dimora, cerca rifugio in un condominio per ripararsi da...
Il dramma di una giovane senzatetto foggiana. Poliziotti e Caritas le regalano una speranza
I sindaci di Capitanata a Roma per parlare dei ghetti. Landella:
“Il radicamento al territorio, con l’impiego legale e responsabilizzato del loro contributo lavorativo, è l’unica strada che può condurre all’integrazione e all’inclusione sociale dei migranti, evitando l’i...
Giovedì 12 Dicembre 2019
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno