San Marco in Lamis, ragazzi manomettevano cassette dell'energia pubblica: "Saranno denunciati"

Mercoledì 16 Settembre 2020
San Marco in Lamis, ragazzi manomettevano cassette dell'energia pubblica:
E’ stata individuata la causa della continua interruzione serale dell'energia elettrica pubblica a San Marco in Lamis. A renderlo noto è lo stesso sindaco Michele Merla.

“Dalla visione dei filmati della videosorveglianza si è accertato che un gruppo di ragazzi, in corso di identificazione, mediante la manomissione delle cassette protettive, interrompeva più volte la fornitura di energia elettrica pubblica in tutta la zona centrale del paese, mettendo a rischio la loro stessa incolumità (pericolo di folgorazione) e quella di tanti ragazzi e bambini che a quell'ora affollavano la Villetta Comunale e le strade adiacenti”.

“Verrà sporta denuncia ai Carabinieri per i reati commessi e ribadisco che non tollereremo più comportamenti incivili e poco rispettosi dell'arredo urbano e degli spazi pubblici. Le telecamere di videosorveglianza verranno utilizzate per individuare e punire tutti coloro che, oltre a violare le più elementari regole di civiltà, terranno comportamenti illegali e irrispettosi dell'arredo e del decoro urbano, compresa la pessima abitudine di abbandonare i rifiuti”.

“Invito tutti i cittadini di San Marco in Lamis a collaborare con il Comune e le forze dell'ordine segnalando i comportamenti scorretti di cui siano a conoscenza. La città è di tutti e tutti abbiamo il dovere di curarla e conservarla”.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Adoc: “Foggia conferma il suo status di città tra le più economiche d’Italia per il costo dei ...

Sabato 26 Settembre 2020
“Circa il 7% in meno rispetto alla media nazionale per il costo dei prodotti alimentari nei superm...
Adoc: “Foggia conferma il suo status di città tra le più economiche d’Italia per il costo dei beni alimentari di prima necessità”<br />
Foggia, si accascia al suolo e muore in strada
Un uomo è deceduto a Foggia, pochi minuti fa, in via Lenotti. La persona in questione si è accasciata al suolo, venendo soccorsa successivamente. Non c'era più nulla da fare, però. I sanitari intervenuti hanno pot...
Venerdì 25 Settembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno