Resta alta l'attenzione nei Comuni di Capitanata per la diffusione dei contagi. Lasorsa negativizzato, a Vieste partono Usca e drive through

Lunedì 30 Novembre 2020
Resta alta l'attenzione nei Comuni di Capitanata per la diffusione dei contagi. Lasorsa negativizzato, a Vieste partono Usca e drive through
Continua a scendere il numero dei contagi a Roseto Valfortore. Ad oggi infatti sono rimasti solo 5 casi positivi, di cui tre in attesa di tampone e altri due non sono presenti in paese.
Numeri che fanno ben sperare per il futuro ma di certo non significa che sia finita.


E’ stato dimesso dall’ospedale anche il sindaco di Orta Nova Mimmo Lasorsa, lui e la moglie si sono negativizzati e dovranno affrontare un momento di convalescenza. In città secondo l'ultimo bollettino pervenuto dalla prefettura, ci sono al momento 174 positivi e 30 persone in isolamento fiduciario.


A Vieste il sindaco Giuseppe Nobiletti ha aggiornato, stamattina durante il consiglio comunale, che i postivi sono al momento 73 (erano 68). Venerdì è stata contrattualizzata anche l’Usca locale, che in settimana dovrebbe far partire la postazione drive through della cittadina garganica.


Ad Orsara di Puglia, è in corso lo screening di massa. Su 217 test effettuati ieri, sono 13 i presunti casi positivi.
Sono state già attivate tutte le procedure utili per contattare le autorità e i riferimenti sanitari preposti per le disposizioni del caso.
Il secondo turno di tamponi antigenici è previsto per mercoledì 2 dicembre, a partire dalle 15:00, negli stessi luoghi e con le stesse modalità già attivate. Ci sarà anche un terzo turno, presumibilmente sabato prossimo, in cui saranno somministrati i test anche a tutto il personale scolastico che verrà avvisato telefonicamente. Nel frattempo il plesso scolastico resterà chiuso. In particolare, verrà emanata nei prossimi giorni un'ordinanza che estende la chiusura fino al l'Immacolata. Oltre ai residenti e ai domiciliati, possono essere sottoposti al test tutti i lavoratori esposti (come quelli impegnati con le attività commerciali e negli uffici aperti al pubblico) non residenti a Orsara.


Anche il sindaco di Torremaggiore Emilio Di Pumpo ha diffuso i dati relativi alla sua città. “Dall'ultimo aggiornamento che registrava circa 200 cittadini risultati positivi, la situazione è rimasta più o meno simile in quanto molti sono fortunatamente guariti e tornati alla vita di sempre, diversi si sono negativizzati ma ancora in attesa di raggiungere la piena guarigione, altri purtroppo hanno colmato il numero registrando nuovi contagi. Attualmente mi vengono comunicati 180 positivi con l'attesa dell'esito di altri tamponi. Come ho già precedentemente spiegato, i numeri sono in continuo movimento, ai negativi si sovrappongono nuovi positivi, segno che la curva non scende ancora. Dimostrazione questa del fatto che non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia. Dobbiamo continuare a rispettare le regole ed utilizzare i giusti dispositivi di protezione individuale nel modo corretto continuando a limitare i contatti e mantenere le distanze".


Proprio a Torremaggiore questa mattina ha preso il via il progetto "Sentinelle" che coinvolge i percettori di reddito di cittadinanza i quali avranno il compito di mutuare l’amministrazione comunale a far rispettare le regole anti Covid-19. “Ringraziamo la Senatrice Gisella Naturale per essersi fatta promotrice di questa iniziativa”, ha commentato Di Pumpo.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno