Regionali, Salvini indeciso, Larussa (Fdi): E' Fitto il candidato per il Centrodestra". Intanto Renzi annuncia candidato

Martedì 14 Gennaio 2020
Regionali, Salvini indeciso, Larussa (Fdi): E' Fitto il candidato per il Centrodestra
"E' Fitto punto, anche per Salvini. E' quanto deciso nella riunione di vertice a cui io ho partecipato". Il senatore Ignazio La Russa, co-fondatore di Fratelli d'Italia, intervistato da Affaritaliani.it, risponde così alla domanda se sarà l'eurodeputato Raffaele Fitto il candidato del Centrodestra alla presidenza della Regione Puglia, contro Michele Emiliano in primavera, dopo i rumor di dubbi da parte della Lega. "Abbiamo valutato le situazioni e abbiamo deciso", spiega l'ex ministro della Difesa che aggiunge: "Anche se poi abbiamo optato che ognuno trasferisse quanto stabilito nella propria realtà di partito locale e può darsi che Salvini abbia avuto bisogno di più tempo, ma che la decisione sia stata presa non da Fratelli d'Italia ma da tutti insieme, corrisponde esattamente alla verità. Così come la decisione è stata presa per la candidata dell'Emilia Romagna e per quella in Calabria". Questo vale anche per Francesco Acquaroli candidato alla guida delle Marche? "A maggior ragione", risponde il senatore di FdI.

Quindi il candidato in Puglia contro Emiliano sarà Fitto malgrado qualche resistenza da parte del Carroccio? "Posso dire quanto conosco per esperienza diretta: sia Lucia Borgonzoni, che Jole Santelli, per cui abbiamo perso più tempo perché c'erano dei problemi oggettivi, sia i nomi indicati da noi (Fitto in Puglia e Acquaroli nelle Marche, ndr) sono stati espressamente portati al tavolo nazionale con Meloni, Salvini e Berlusconi e in quella sede si è deciso. Poi si è discusso sulle modalità di annunciarlo, ma non sulla decisione", conclude La Russa.

(Affari Italiani)

Intanto Matteo Renzi, poco fa, in un'intervista televisiva su La7 a L'aria che tira, ha annunciato: "In Puglia avremo un candidato alternativo a Emiliano e a Fitto".

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Sorveglianza speciale per un pregiudicato di San Severo, la proposta in applicazione del Codice Anti...

Giovedì 23 Gennaio 2020
Continua, senza sosta, l’attività di contrasto alla criminalità organizzata dopo i recenti fatti...
Sorveglianza speciale per un pregiudicato di San Severo, la proposta in applicazione del Codice Antimafia<br />
Lancio di pietre e insulti ai residenti de L'Arena:
Lancio di pietre e insulti in due occasioni agli abitanti de "L'Arena" (in prossimità di San Severo), palazzina utilizzata dal 2017 come soluzione emergenziale per alcuni sfollati dallo sgombero del Gran Ghett...
Giovedì 23 Gennaio 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno