Orta Nova, tutti negativi alla casa per anziani “Madre Tarcisia Vasciaveo”

Sabato 21 Novembre 2020
Orta Nova, tutti negativi alla casa per anziani “Madre Tarcisia Vasciaveo”
Questa è l’alba di un nuovo giorno che apre il cammino della nostra casa- riferiscono le suore Domenicane del SS. MO Sacramento
Orta Nova.

Oggi nella nostra struttura, sia le nonne/ospiti che il personale sono negativi, quindi la vicenda della positività è da considerarsi conclusa. Abbiamo vissuto un brutto momento, ma oggi possiamo dire, che dopo questa esperienza siamo tutti più forti e fiduciosi, che questo male si può battere se siamo tutti uniti.

La comunità delle Suore è profondamente grata e riconoscente per il supporto
sanitario e socio sanitario offerto da parte della dirigenza della ASL di Foggia
per superare l’emergenza pandemica, che ha colpito la nostra struttura.
Un pensiero va anche alle famiglie delle nostre nonne/ospiti che hanno compreso
la necessità di misure stringenti per salvaguardare la salute e la vita dei propri cari, apprezzando i nostri sforzi e continuando ad avere fiducia.
Un sentito ricordo va alle nonne che non sono più con noi.

La comunità delle Suore ringrazia sua Ecc. Mons. Luigi Renna, i parroci, il
Sindaco Dott.Domenico Lasorsa, l’Assessore dott.ssa Dora Pelullo, la Misericordia
e i tanti benefattori che hanno donato la loro vicinanza e il loro aiuto
provvidenziale. La comunità delle Suore ringrazia il personale, che ha deciso di vivere la quarantena in struttura, lavorando con dedizione straordinaria e professionalità indiscussa, si è sacrificato per non far mancare mai l’assistenza sanitaria e la più accurata igiene personale, soprattutto, quel calore, quell’affetto e quel coraggio
che hanno fatto superare alle nonne/ospiti lo sconforto di non poter avere
accanto i propri familiari.

Il virus è stato sconfitto nella casa, ma non è finita, non dobbiamo abbassare la
guardia. Da questo momento, l’auspicio è di scrivere pagine migliori.
Le suore e le nostre nonne/ospiti assicurano preghiere per tutti voi".

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Interdittiva antimafia numero 36 per il prefetto Grassi. Colpita impresa viestana del comparto ittic...

Venerdì 27 Novembre 2020
Continua senza soluzione di continuità l'azione amministrativa antimafia avviata dal prefetto di Fo...
Interdittiva antimafia numero 36 per il prefetto Grassi. Colpita impresa viestana del comparto ittico
Landella:
Videomessaggio alla città dedicato al Natale imminente da parte del sindaco di Foggia Franco Landella. "Da quando sono sindaco di Foggia ho sempre sposato e celebrato con entusiasmo la tradizione cittadina di vi...
Venerdì 27 Novembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno