" />

"Obbligo di innamorarsi", il cartello voluto dal sindaco di Rignano per San Valentino

Venerdì 14 Febbraio 2020
Il primo cittadino di Rignano Garganico, ex-studente in Infermieristica, prescrive la terapia dell'amore agli abitanti del suo paesino.
Luigi Di Fiore ha fatto affiggere un cartello dinanzi a uno dei panorami più belli del Gargano.
"È fatto obbligo innamorarsi guardando il panorama" riporta il cartello.

Il giovane sindaco non è del tutto nuovo a queste "trovate", Luigi Di Fiore, ex-studente in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Bologna, già qualche tempo fa aveva stupito per la cartellonista che ricordava agli automobilisti che a Rignano "i bambini giocano ancora per strada".

Abbiamo ritenuto di dare un "consiglio" - scrive sul proprio profilo Facebook il primo cittadino - in occasione della giornata di San Valentino, a tutti coloro che fanno dell'amore un motivo per vivere la vita al meglio. Che sia l'amore per la vita, per una persona o per qualsiasi altra cosa, un meraviglioso panorama può essere la giusta cornice. Lunga vita a tutti gli innamorati!"

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Poteri

Consorzio ASI, Riccardi ko anche al Consiglio di Stato...

Venerdì 28 Febbraio 2020
Fine dei giochi. Finora l’ex sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi si è definito sul proprio pro...
Consorzio ASI, Riccardi ko anche al Consiglio di Stato
Trema la terra sulla costa del Gargano, registrata una scossa di magnitudo 2,7
Pochi minuti fa l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha registrato una scossa di magnitudo 2,7 sulla costa garganica a una profondità di 5 chilometri. Il movimento tellurico è stato avvertito ind...
Venerdì 28 Febbraio 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno