M5S Puglia dopo l'intesa con Emiliano: "Non è più il tempo delle polemiche"

Venerdì 27 Novembre 2020
M5S Puglia dopo l'intesa con Emiliano:
Non ci sta il M5S pugliese a subire critiche e affondi polemici dopo l'accordo che ha portato il pentastellato Cristian Casili a diventare vicepresidente del consiglio regionale in quota alla maggioranza. Una prima pietra del governo giallorosso, in attesa che la consultazione sulla piattaforma Rousseau sblocchi l'impasse sull'assessorato al Welfare tenuto in serbo dal presidente Michele Emiliano per la foggiana Rosa Barone.
La linea governista è prevalsa, come hanno confermato ieri in aula le lacrime dell'ormai isolata Amtonella Laricchia, rimasta l'unica ostile alla collaborazione con Emiliano e col centrosinistra come avviene nel governo nazionale del premier Giuseppe Conte.

"E' iniziata una nuova legislatura, in un momento di grandissima difficoltà, dove anche la Puglia vive momenti drammatici. Siamo chiamati a dare risposte immediate per sostenere i pugliesi. Non è più il tempo delle polemiche", afferma il M5S pugliese.
"Grazia Di Bari è stata nominata capogruppo del M5S Puglia e Cristian Casili è stato eletto vicepresidente del consiglio regionale. Questo non vuol dire che tutto è deciso, ma segna l'inizio di un percorso basato sui temi e sulle priorità dei pugliesi in un momento in cui l'incertezza e la paura sono la normalità.
Il dialogo istituzionale avviato con la maggioranza è al solo scopo di dare risposte concrete ai cittadini, a cui non interessano le lotte politiche, in questo momento, ma solo uscire da questa situazione di emergenza.
Punti chiari e immediatamente realizzabili, di questo stiamo parlando. Nessuna poltrona in cambio di silenzio. Saranno i nostri iscritti a decidere se e come proseguire questo percorso con il loro voto. Chi ci ha votato lo ha fatto per realizzare obiettivi precisi:
abbattimento delle liste d’attesa, ripubblicizzazione di AqP, consorzi di bonifica che diano servizi reali e un costo dell’acqua equo per gli agricoltori di tutte le province, aumento della raccolta differenziata e promozione dell’economia circolare, tanto per citarne alcuni.
Ed è questo che vogliamo fare.
Uniamo le forze per far rinascere la nostra splendida Puglia", conclude il M5S Puglia.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno