Lotta al caporalato, Mbaye Ndiaye: "Obiettivo arrivare a a 150 contratti, vale a dire un terzo degli ospiti di Casa Sankara"

Mercoledì 12 Agosto 2020
Lotta al caporalato, Mbaye Ndiaye:
Regolarizzazione, emersione del lavoro nero, rendere visibili gli invisibili, dare dignità ai braccianti migranti sono temi che tengono banco a livello nazionale e locale. La Capitanata in particolare in questo periodo vive sui propri campi di pomodoro il dramma di migliaia di lavoratori spesso sfruttati, sottopagati e massacrati di fatica sotto il sole cocente.
La lotta al caporalato negli ultimi anni ha assunto diversi connotati, portata avanti dalle istituzioni, dalle comunità e dalle industrie di trasformazione.
Su questa scia, anche quest’anno il lavoro portato avanti da Casa Sankara, il centro accoglienza per migranti, recentemente sede anche della foresteria messa a disposizione dalla Regione Puglia per braccianti, in agro di San Severo ha ottenuto un importante risultato. Sono stati infatti sottoscritti 97 contratti di lavoro per i ragazzi che si occupano della raccolta del pomodoro, in collaborazione con Palma D'Oro a Borgo Tressanti, Le Palme a Lesina, Prima Bio nel Gargano, Michele Ciavarella a San Nicandro e Fabio a Marina di Lesina.

“Il nostro obiettivo è arrivare a 150 contratti – ha evidenziato a l’Attacco il responsabile del centro Mbaye Ndiaye -, vale a dire un terzo degli ospiti di Casa Sankara. I ragazzi lavorano nella legalità, raggiungono i campi con i bus e sono dotati di tutti i necessari dispositivi di protezione”.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19, oltre 4500 test e 99 nuovi contagi in Puglia: 33 in Capitanata. Registrati tre decessi, du...

Mercoledì 30 Settembre 2020
Oggi mercoledì 30 settembre in Puglia sono stati processati 4.577 test per l'infezione da Covid-19 ...
Covid-19, oltre 4500 test e 99 nuovi contagi in Puglia: 33 in Capitanata. Registrati tre decessi, due in provincia di Foggia
Covid-19, contagi dopo festa di prima comunione:
“Lo scorso 20 settembre si è tenuta una festa di prima comunione, a cui hanno partecipato circa 40 persone tra parenti e amici. Apprendo da giornali e amici che alcune di queste persone sono successivamente risultate ...
Mercoledì 30 Settembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno