Landella: "Natale sobrio e solidale. 100mila euro alle famiglie più fragili segnalateci dalle scuole"

Venerdì 27 Novembre 2020
Landella:
Videomessaggio alla città dedicato al Natale imminente da parte del sindaco di Foggia Franco Landella.

"Da quando sono sindaco di Foggia ho sempre sposato e celebrato con entusiasmo la tradizione cittadina di vivere dicembre come un mese di grande festa, con numerose iniziative culturali e ricreative e con tante colorate luminarie ad abbellire la città", ha affermato il primo cittadino.
"Quest’anno, tuttavia, a causa dell’emergenza epidemiologica e alla luce dei conseguenti divieti di assembramenti, ho deciso di rinunciare non solo agli eventi tipici del Natale, ma anche alle imponenti luminarie.
In questo difficile momento storico ritengo infatti prioritario pensare alle famiglie più sfortunate e bisognose: pertanto destineremo i risparmi derivanti dai mancati eventi natalizi e dalle ridotte luminarie per la città, alle famiglie più bisognose e in difficoltà.
Famiglie che purtroppo non possono garantire ai propri figli neanche il diritto allo studio, non avendo i mezzi sufficienti ad acquistare tablet o computer.
Ecco allora che il Comune di Foggia viene in sostegno di queste famiglie e persone, per consentire che tutti i nostri figli possano continuare a imparare e studiare attraverso la didattica a distanza, per garantire il diritto allo studio, per tutti.
Si tratta di quasi 100 mila euro che andranno a beneficio dei nuclei familiari più fragili che ci verranno direttamente segnalati dagli Istituti scolastici.
Queste somme si aggiungono alle altre già stanziate dal nostro Comune a sostegno della didattica a distanza e del diritto allo studio, con l’acquisto e fornitura di sim card e tablet.
Questo sarà un Natale diverso da tutti gli altri, all’insegna della sobrietà, ma con un grande spirito di solidarietà", ha concluso Landella.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno