L’ Audace Cerignola espugna il terreno dell'Agropoli 1-0 e continua la rimonta verso la vetta della classifica

Domenica 1 Dicembre 2019
L’ Audace Cerignola espugna il terreno dell'Agropoli 1-0 e continua la rimonta verso la vetta della classifica
Quarta vittoria consecutiva per l'Audace Cerignola a cui basta il colpo di testa vincente di Longhi per battere l’Agropoli e conquistare altri tre punti preziosi in classifica. Al 12' ci provava Sansone su calcio di punizione, ma la sua conclusione era respinta in qualche modo da Sanchez. Al 14' era Rodriguez a impegnare severamente il portiere di casa. Al 33’ palla gol per i padroni di casa. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo un’incomprensione tra Rosania e Cappa costringeva Longhi a salvare sulla linea di porta. Al 44' nuovo rischio per gialloblu. Cappa usciva fuori area e respingeva di testa. La sfera arrivava sui piedi di Agate che calciava dalla distanza, ma la sua conclusione a porta vuota terminava alta sulla traversa. Nella ripresa al 48’ sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Sansone, un preciso colpo di testa di Longhi sbloccava il match portando in vantaggio i gialloblù. Al 55' gli ospiti con Rodriguez andavano a centimetri dal raddoppio. La riposta dell’Agropoli arrivava al 60'. Solazzo deviava un tiro cross di Semati, ma Cappa non si faceva sorprendere. Al 62’ il Cerignola restava in dieci per il rosso diretto a De Cristofaro a causa di un fallo da dietro su Camara. Ma nonostante l‘inferiorità numerica gli ofantini riuscivano ad amministrare bene la restante parte di gara, rischiando solo in pieno recupero, quando Camara mancava il bersaglio da pochi passi. Il prossimo impegno domenica vedrà di scena al Monterisi il Gravina.

Agropoli-Audace Cerignola: 0-1
Reti: 48′ Longhi

Agropoli: Sanchez, Guida, Sgambati, Bonfini (92′ Doto), Leonetti, Camara, Acunzo, Numerato (83′ Siciliano), Cozzolino (78′ Orefice), Solazzo (89′ Alvaro), Agate (58′ Semati). A disp. Selva, Garofalo, Costa, Cuomo. All. Procopio.
Audace Cerignola: Cappa, Celentano, Rosania, Longhi, Russo, De Cristofaro, Coletti, Marotta (85′ Caiazza), Longo (81′ Sindjic), Sansone (75′ Di Cecco), Rodriguez (90′ Martiniello). A disp. Sarri, Alfarano, Tancredi, Muscatiello, Syku. All. Feola

Ammoniti: Bonfini e Camara (A), Rodriguez (C)
Espulso: al 62’ De Cristoforo
Recuperi: p.t. 1′; s.t. 7’.
Angoli: 3-5

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Comunità

Il dramma di una giovane senzatetto foggiana. Poliziotti e Caritas le regalano una speranza...

Giovedì 12 Dicembre 2019
Una ragazza italiana di 32 anni, senza fissa dimora, cerca rifugio in un condominio per ripararsi da...
Il dramma di una giovane senzatetto foggiana. Poliziotti e Caritas le regalano una speranza
Ispettori in azione contro il lavoro nero nei negozi della provincia
Nell’ambito dell’attività di vigilanza condotta dall’Ispettorato del lavoro di Foggia nella giornata di sabato 7 dicembre, sono stati effettuati 3 accessi ispettivi presso pubblici esercizi in un Comune della Prov...
Giovedì 12 Dicembre 2019
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno