Il Calcio Foggia 1920 ha avviato una azione di querela per diffamazione a mezzo stampa

Lunedì 21 Ottobre 2019
Il Calcio Foggia 1920 ha avviato una azione di querela per diffamazione a mezzo stampa
Il Calcio Foggia 1920, a seguito della messa in onda del servizio giornalistico andato in onda giovedì 17 ottobre durante il telegiornale serale di RaiUno, ha deciso di proporre querela per diffamazione a mezzo stampa.
La Società ritiene meritevole di persecuzione a norma di legge il gratuito accostamento tra l’attività mafiosa (pur presente nel territorio), le condotte dei tifosi ed i rapporti con la società e i suoi tesserati, tirati in ballo in modo gratuito ed offensivo dall’autore del servizio televisivo.
L’incarico di valutare tutti i presupposti dell’azione e di predisporre la conseguente querela è stato affidato all’Avv. Michele Vaira.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Serracapriola, sindaco D'Onofrio sospeso dalla carica: il provvedimento del Prefetto di Foggia...

Giovedì 21 Novembre 2019
Con provvedimento prefettizio Giuseppe D'Onofrio è stato sospeso dalla carica di sindaco del comune...
Serracapriola, sindaco D'Onofrio sospeso dalla carica: il provvedimento del Prefetto di Foggia
Foggia, uomo aggredito da almeno tre persone: ferito a colpi di spranga
Un uomo è stato aggredito poco fa a Foggia da almeno tre persone che lo hanno colpito con una spranga. Il fatto è accaduto all'incrocio tra via Mogadiscio e via Marchese de Rosa. Non si conoscono i motivi della bru...
Giovedì 21 Novembre 2019
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno