Foggia, rubano alcune fototrappole dal valore di 15mila euro: "Atto vandalico e criminale"

Martedì 1 Dicembre 2020
Foggia, rubano alcune fototrappole dal valore di 15mila euro:
Il 13 novembre scorso nel tratturo Camporeale si è verificato il furto di alcune fototrappole, sim dati, box di sicurezza e del pannello solare di alimentazione, installate dall’amministrazione comunale per contrastare il fenomeno di sversamento abusivo di rifiuti. Per il Comune di Foggia il danno è stimato in 15mila euro.

Le dichiarazioni, in una nota congiunta, del sindaco Franco Landella e di Matteo De Martino, assessore all’Ambiente: “Questo furto rappresenta un danno notevole per le casse dell’Ente. Il danno è ingente e pesa non solo sullo spirito di responsabilità di noi amministratori, ma anche sullo spirito civico di tutti i cittadini. Lo sconsiderato gesto di alcuni non può che impattare e incidere sulle tasche di tutti".

"Sdegno profondo e grande indignazione per una misura adottata a tutela della qualità ambientale della città di Foggia: il sistema di rilevamento Stealth Cameras (fototrappole) è stato ideato nell’ambito del progetto integrato di sensibilizzazione e contrasto al divieto di sversamento abusivo dei rifiuti in ambito urbano. In particolare, tali telecamere sono state installate in differenti aree della città, sulla base delle segnalazioni pervenute dai cittadini, che hanno così indicato le aree geografiche più soggette a scarico di rifiuti di qualsiasi natura".

"Segnaliamo che tali foto trappole sono state installate solo a fine 2019. Per comprendere realmente la reale entità del danno derivante da questo furto (15mila euro), basti pensare che il costo totale del progetto sull’intera città è stato di 57mila euro. Questo atto vandalico e criminale non può fermare l’azione di contrasto allo sversamento illecito di rifiuti: perciò ci stiamo già attivando per ripristinare al più presto nuove fototrappole".

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno