Don Uva, Universo Salute querela Di Fonso e l'USPPI: "Informazioni false, pagheranno danni"

Giovedì 26 Marzo 2020
Don Uva, Universo Salute querela Di Fonso e l'USPPI:
Universo Salute, l'impresa guidata da Paolo Telesforo che gestisce le strutture del Don Uva, replica duramente al sindacalista Usppi Massimiliano Di Fonso, che aveva chiesto la chiusura del Don Uva. Lo fa annunciando di aver dato mandato per querelare il foggiano e il sindacato e per agire anche sul piano risarcitorio per i danni subìti.

"In merito a quanto riportato in un comunicato diffuso nelle ultime ore dall’organizzazione sindacale Usppi, a firma del suo segretario confederale dott. Massimiliano Di Fonso e rilanciato da alcune testate giornalistiche online che, con toni allarmistici e su presupposti totalmente e artatamente privi di fondamento, invoca la chiusura della sede foggiana di Universo Salute definendola una “bomba infettiva per i foggiani” e che, a dire di detto sindacato, non sussistano più i requisiti perché la struttura resti aperta, si precisa quanto segue", afferma Universo Salute.

"Il consiglio di amministrazione di Universo Salute smentisce categoricamente tali gravissime e infondate dichiarazioni, irrispettose dei vertici amministrativi e sanitari aziendali nonché dei lavoratori che con abnegazione e sacrificio prestano la propria professionalità.
Sottolinea come i lavoratori prestino la propria attività in condizioni di sicurezza, in quanto la società, da sempre, rispetta pedissequamente le norme in materia di tutela della loro integrità psicofisica ed il protocollo delle parti sociali di prevenzione della diffusione del contagio.Inoltre, il consiglio di amministrazione, posta l’infondatezza e la falsità delle informazioni diffuse, comunica di aver dato mandato ai propri legali di sporgere formale querela per diffamazione con richiesta di danni, in uno alle ulteriori ed eventuali azioni, nei confronti dell’autore e dell’organizzazione sindacale in parola per quanto cagionato dal comunicato in esame", conclude Universo Salute.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: altri 51 casi positivi in Puglia, 9 in Capitanata...

Sabato 26 Settembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: altri 51 casi positivi in Puglia, 9 in Capitanata
Caso Suarez: convocato al tavolo delle riforme per le certificazioni linguistiche anche il mattinatese ed ex viceprefetto Michele Di Bari
"Dobbiamo riformare le certificazioni linguistiche". Dopo lo scoppio del caso Suarez è il Ministro per l'Università e la Ricerca Gaetano Manfredi a parlare e a convocare il suo staff. Intanto, proprio i...
Sabato 26 Settembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno