Cuccioli abbandonati a Vieste, partite le indagini: i trasgressori rischiano il carcere o una multa

Mercoledì 9 Ottobre 2019
Cuccioli abbandonati a Vieste, partite le indagini: i trasgressori rischiano il carcere o una multa
Proseguono i controlli della Polizia Locale di Vieste - Nucleo tutela e benessere animale - in collaborazione con Lega nazionale della difesa del cane (Lndc) Vieste. In seguito al ritrovamento di due cuccioli abbandonati sono partite le indagini per identificare chi ha compiuto tale gesto.

Le indagini si muovono nell'ottica di visionare le telecamere, identificare la mamma dei cuccioli e in caso di sospetti o compatibilità richiedere il test del Dna. La Polizia Locale sta effettuando i controlli sui privati, ricorda alla popolazione che: il maltrattamento animale è punito con l'arresto da 3 a 18 mesi o sanzione da 5 a 30mila euro, l'uccisione di animale con l'arresto fino a 2 anni, l'omessa custodia con sanzione da 25 a 258 euro,
l'omesso soccorso ad animali, in caso di incidente in prima persona e non presta soccorso, la sanzione va da 389 a 1559 euro; per chi è comunque coinvolto o assiste a un incidente di animale e non presta soccorso, da 78 a 311 euro, la nascita di cuccioli, come da ordinanza sindacale, va obbligatoriamente dichiarata entro 5 giorni dal parto presso il Comando Vigili. La mancata dichiarazione comporterà la sanzione di 50 euro a cucciolo.

“Si invita la popolazione a sterilizzare il proprio cane – aggiungono – e si ricorda che per i cani adottati dal canile o ritrovati, previa segnalazione di ritrovamento presso il nostro comando il chip, vaccino, sterilizzazione sono gratuiti ai sensi della legge 12 / 95”.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Operazione "Neve di Marzo". Il doppio colpo alla criminalità organizzata ...

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Operazione “Neve di Marzo”. La DDA di Bari e il Comando provinciale di Foggia fanno il bis. D...
Operazione
Pizzicato mentre nascondeva stupefacenti in un pacchetto di sigarette nel carcere di Foggia. Si chiede aiuto unità cinofile.
Continua l’encomiabile e incessante attività di contrasto,all’intromissione di sostanze stupefacenti e, di oggetti non consentiti da parte della polizia penitenziaria all’interno del carcere di Foggia. E’ di o...
Mercoledì 23 Ottobre 2019
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno