Carabinieri: arrestati sanseverese per minaccia aggravata e sannicandrese per rapina in abitazione

Domenica 6 Dicembre 2020
Carabinieri: arrestati sanseverese per minaccia aggravata e sannicandrese per rapina in abitazione
I Carabinieri della Stazione di San Severo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare a firma del G.I.P. del Tribunale di Foggia, hanno sottoposto agli arresti domiciliari un ventiquattrenne di San Severo. Il giovane, già sottoposto all’obbligo di dimora per dei furti di autovetture commessi in Molise e per i quali era stato già arrestato dai Carabinieri, lo scorso novembre si era reso responsabile di una minaccia, aggravata dall’utilizzo di un’arma poi rivelatasi un giocattolo, ad un suo vicino di casa.

I Carabinieri della Stazione di San Nicandro Garganico hanno notificato ad un ragazzo originario di San Nicandro Garganico, già ristretto presso la Casa Circondariale di Foggia per un furto con strappo commesso nel mese di Agosto, un’ulteriore provvedimento restrittivo a seguito di una minuziosa attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia. I militari dell’Arma sono riusciti a raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del soggetto relativamente ad una rapina in abitazione, avvenuta lo scorso Settembre, presso la dimora di un medico di base. In quell’occasione, il giovane, introdottosi in casa con la scusa di una visita medica, aveva sottratto uno smartphone al figlio del medico, asportato un monile d’oro e oltre 2 mila euro in contanti. La positiva conclusione delle indagini è stata resa possibile, oltre che dalla determinazione dei Carabinieri di assicurare alla giustizia il pericoloso malvivente, dalla visione dei sistemi di videosorveglianza e dalla collaborazione delle persone informate sui fatti.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia...

Domenica 6 Dicembre 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore de...
Covid-19: registrati 1.789 casi positivi, 214 in provincia di Foggia
De Leonardis:
"In merito all'annuncio da parte del presidente Michele Emiliano di richiesta - indirizzata al ministro della Sanità Roberto Speranza - del ripristino per la provincia di Foggia della classificazione in Zona aranci...
Domenica 6 Dicembre 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno