" />

Campionati Europei Scherma Cadetti e Giovani Porec2020, convocati i pugliesi Nardella, Mastrullo e Gaetani

Venerdì 14 Febbraio 2020
Campionati Europei Scherma Cadetti e Giovani Porec2020, convocati i pugliesi Nardella, Mastrullo e Gaetani
Sono state diramate le convocazioni per i componenti della delegazione azzurra che prenderà parte ai Campionati Europei Cadetti e Giovani, in programma a Porec (Parenzo) dal 22 febbraio sino al 2 marzo. Dopo l'edizione 2019 ospitata a Foggia, la scherma giovanile europea si ritroverà in Croazia in una location che ha già ospitato diverse rassegne internazionali. Saranno complessivamente 53 gli atleti italiani in gara: in alcuni casi i Commissari d’Arma hanno scelto di convocare degli atleti solo per la gara individuale ed altri solo per la prova a squadre. Scelte tecniche motivate anche dall'importanza dell'evento quale test in vista delle convocazioni per i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani in programma ad aprile a Salt Lake City.
Nell’elenco dei convocati figurano tre atleti pugliesi: il campione europeo di sciabola Cadetti Emanuele Nardella del Circolo Schermistico Dauno difenderà il titolo conquistato un anno fa davanti al pubblico amico di Foggia; con lui, ma nella sola gara a squadre, gareggerà anche il compagno di squadra Marco Mastrullo. Nella spada Giovani è invece in gara Giulio Gaetani, nato a Lecce e cresciuto dal punto di vista schermistico in Puglia ma ormai da anni tesserato con l’Accademia Marchesa di Torino.
Nardella scenderà in pedana lunedì 24 febbraio per la prova individuale e due giorni più tardi, mercoledì 26 febbraio, è atteso dalla gara a squadre assieme a Marco Mastrullo. Le date da segnare sul calendario per quanto riguarda lo spadista Giulio Gaetani sono invece giovedì 27 febbraio per la prova individuale e domenica 1° marzo per quella a squadre.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Poteri

Consorzio ASI, Riccardi ko anche al Consiglio di Stato...

Venerdì 28 Febbraio 2020
Fine dei giochi. Finora l’ex sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi si è definito sul proprio pro...
Consorzio ASI, Riccardi ko anche al Consiglio di Stato
Trema la terra sulla costa del Gargano, registrata una scossa di magnitudo 2,7
Pochi minuti fa l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha registrato una scossa di magnitudo 2,7 sulla costa garganica a una profondità di 5 chilometri. Il movimento tellurico è stato avvertito ind...
Venerdì 28 Febbraio 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno