Archiviazione querela GranoSalus, De Bonis: "Importante vittoria contro i colossi del grano"

Martedì 7 Luglio 2020
Archiviazione querela GranoSalus, De Bonis:
"La decisione del Gip del tribunale di Foggia è un’importante vittoria non solo personale ma di tutti coloro che da anni si battono con la schiena dritta per garantire ai consumatori un grano salubre e di qualità. La tutela della salute e dall’ambiente è da sempre il faro della mia attività politica. Sono quindi felice che da oggi abbiamo una leva giuridica in più con cui contrastare le perniciose pratiche di mischiare il grano italiano con quello estero, non di rado recante sostanze nocive per la salute". Lo ha dichiarato il senatore Saverio De Bonis, del Gruppo Misto, nel commentare la decisione del Gip Manuela Castellabate di procedere all’archiviazione della querela per diffamazione per alcuni articoli apparsi sul sito dell’associazione GranoSalus, di cui il senatore è presidente, e riguardanti Italmopa, associazione industriali mugnai d’Italia, e la Molino Casillo S.p.A. Con questa ordinanza è stato insomma stabilito che il senatore De Bonis non diffamò né l’una né l’altra.

"Nello specifico – spiega De Bonis – il giudice nell’ordinanza di archiviazione ha effettuato una distinzione tra il diritto di cronaca e il diritto di critica, garantito dall’art. 21 della Costituzione, riconoscendo a mio favore l’applicazione della scriminante prevista dal codice penale (art. 51 c.p.). Dunque le mie affermazioni, volte a censurare l’annosa pratica di mischiare il grano italiano con il frumento estero (ricco di glifosato e di altre sostanze nocive per i malcapitati consumatori), non integrano il reato di diffamazione".

Soddisfazione da parte degli avvocati di GranoSalus, Francesco Di Cionmo e Giuseppe Dalfino, che hanno ottenuto la vittoria anche in sede amministrativa e civile. Il senatore De Bonis, in sede penale, è stato difeso dagli avvocati Francesco Delli Carri e Luigi Iosa, che sono pienamente d’accordo con l’importante principio di diritto sancito dal Tribunale di Foggia, in linea con la costante giurisprudenza di Cassazione.

Le notizie le trovate solo su l’Attacco

Perché ci lavorano giornalisti che fanno solo questo mestiere, 24 ore su 24. E hanno un solo padrone, i lettori e l’opinione pubblica. Siamo in un tempo che è la tempesta perfetta, sospesi tra le rovine del mondo di ieri e un futuro che si presenta a mani vuote. Chi legge, compra e si abbona a l’Attacco non ha perso speranze, sa che l’informazione è libertà e la democrazia non è un destino. E il nostro, inquieto, Sud è ciò che ci prendiamo ogni giorno per trasformare la storia di secoli.
Piero Paciello
''
icona web tv
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
ore 23.00
Cronaca

Covid-19: si impenna la curva dei contagi:33 in Puglia, 7 in Capitanata ...

Mercoledì 12 Agosto 2020
Il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Pro...
Covid-19: si impenna la curva dei contagi:33 in Puglia, 7 in Capitanata
Foggia: nuova ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Cristoforo Aghilar
E’ stata notificata in carcere dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Foggia, con la collaborazione della Polizia Penitenziaria, la nuova ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Foggia - su...
Mercoledì 12 Agosto 2020
le altre notizie
oggi
le notizie del giorno