Avviso Privacy
Questo sito fa parte di Blechis s.r.l.s: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link Privacy in fondo a tutte le pagine dei siti Blechis s.r.l.s
Acconsento

Foggia ko anche a Cremona, un errore di Leali in pieno recupero condanna i rossoneri

Domenica 28 Aprile 2019
Ancora una sconfitta nella trentacinquesima giornata di Serie B per il Foggia battuto 1-0 sul terreno dello Zini di Cremona. Un errore al 91' del migliore calciatore rossonero in campo fino quel momento (Leali) ha regalato il successo ai grigiorossi che ora possono davvero sognare la clamorosa qualificazione ai play-off. Primo tempo dignitoso dei rossoneri che con una condotta giudiziosa non correvano particolari rischi fino al 17' quando Montalto con un tiro dalla distanza impegnava Leali che respingeva in angolo. Al 38´un insidioso tiro di Piccolo, deviato involontariamente da Castrovilli, veniva bloccato da Leali. Al 45' l'estremo difensore rossonero doveva superarsi per respingere un tiro dalla corta distanza di Piccolo che aveva rubato palla a Martinelli. Nella ripresa i rossoneri calavano vistosamente. Al 70' Leali respingeva una violenta conclusione dalla distanza di Caracciolo. Al 72' Mogos con un colpo di testa spediva la sfera di un nulla sul fondo. Al 74' ancora Leali doveva respingere un tiro da fuori area di Castrovilli. Al 79' Soddimo impegnava ancora Leali che respingeva in calcio d'angolo. All'81' l'unica occasione dei rossoneri arrivava come al solito su calcio di punizione dal limite con Kragl, la cui conclusione finiva di poco sul fondo. Al 91' arrivava la beffa con un colpo di testa di Arini dalla cortissima distanza su un cross dalla sinistra che Leali non riusciva a bloccare e la sfera rotolava lentamente in rete per la disperazione dell'estremo difensore rossonero. Dopo cinque minuti di recupero la gara terminava con la vittoria dei padroni di casa per 1-0.
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
Le altre notizie
Sicurezza in città, Lega chiede delega in Giunta a Landella: "In prima linea per i prossimi 5 anni"
Giovedì 20 Giugno 2019
"Ennesimo episodio di violenza in città ad opera di un immigrato di origini ghanesi, già noto per ...leggi tutto
Cerignola, due rapine in rapida successione: tanta paura, portate via poche centinaia di euro
Mercoledì 19 Giugno 2019
Potrebbero essere state le stesse persone a mettere a segno due rapine ieri sera a Cerignola. Due ma...leggi tutto
Esplosione silos nell'azienda di Santacroce, Rotice: "Preoccupato per eventi criminosi"
Mercoledì 19 Giugno 2019
“Esprimo all’amico e collega imprenditore Giovanni Santacroce la più calorosa solidarietà e vi...leggi tutto
Cerignola, la Lega apre il tesseramento: "Aderire per sentirsi parte di un comunità in forte crescita”
Mercoledì 19 Giugno 2019
La Lega ha aperto il tesseramento 2019. Sia i militanti che i nuovi sostenitori potranno rivolgersi ...leggi tutto
Nonna Peppa da 40 anni allo Spi Cgil, Persiano: "L'incontro con lei uno dei ricordi più belli"
Mercoledì 19 Giugno 2019
“Ora ci sono solo commozione e affetto per i familiari, che se ne sono presi amorevolmente cura, e...leggi tutto
Il Piccolo Principe nella Pediatria di San Severo, disegni e frasi "per alleviare la sofferenza"
Mercoledì 19 Giugno 2019
Dopo l’Astrorisonanza continuano i progetti del il Cuore Foggia. "Autorizzazione ottenuta dalla Di...leggi tutto
oggi
le notizie del giorno