Avviso Privacy
Questo sito fa parte di Blechis s.r.l.s: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link Privacy in fondo a tutte le pagine dei siti Blechis s.r.l.s
Acconsento

Kalashnikov carichi, maschere e guanti trovati nelle campagne di San Paolo di Civitate

Mercoledì 22 Maggio 2019
Nel pomeriggio di ieri una pattuglia del Comando Stazione di San Paolo di Civitate, impegnata in un servizio di perlustrazione nelle campagne finalizzato al contrasto dei reati predatori in danno di agricoltori e allevatori, ha notato una Jeep infrattata tra gli ulivi di contrada Civitate - Ischia.

I militari, chiaramente insospettiti dall'auto, che nessuno che avesse a cuore gli ulivi avrebbe mai lasciato parcheggiata in quel modo, hanno allora proceduto ad un controllo, trovandola però chiusa, e senza nessuno nelle vicinanze.
Verificato tramite la Centrale Operativa che la targa era stata clonata da un altro mezzo, hanno allora fatto intervenire i colleghi nel Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Severo, i quali, dopo essersi accertati che non vi fossero insidie nascoste, l'hanno aperta.

Il contenuto dell'auto, a quel punto, ha fatto svanire ogni dubbio sul motivo sul perché fosse stata nascosta in quel modo.
I Carabinieri, infatti, vi hanno trovato due fucili mitragliatori Kalashnikov cal. 7,62x39, entrambi con i serbatoi inseriti, altre decine di munizioni per gli stessi, oltre a due maschere di silicone, altrettanti "scaldacollo" e due paia di guanti.

L'auto, recuperata e portata al Comando di San Severo, è ora sottoposta a tutti gli accertamenti di natura tecnica e scientifica per risalire alla sua provenienza, oltre che all'identità dei soggetti che l'avevano a disposizione. Allo stesso scopo tutto il materiale sequestrato verrà trasmesso al RIS di Roma, non escludendo poi che i micidiali fucili d'assalto siano già stati utilizzati nella commissione di qualche reato.
Oltre che in questi accertamenti, i Carabinieri sono ora impegnati per scoprire a quale scopo fosse stato predisposto tutto il necessario a commettere qualche azione delittuosa, sulla cui gravità non esistono dubbi, visto soprattutto il tipo delle armi rinvenute.
L'allerta dell'Arma, già alta da tempo, soprattutto nella prevenzione di gravi azioni delittuose, quali assalti ai furgoni portavalori, ai carichi di tabacchi, o altro, è stata ulteriormente innalzata, aumentando il numero delle pattuglie in servizio perlustrativo sul territorio e dei posti di controllo lungo tutta la viabilità della provincia.
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
Le altre notizie
Sicurezza in città, Lega chiede delega in Giunta a Landella: "In prima linea per i prossimi 5 anni"
Giovedì 20 Giugno 2019
"Ennesimo episodio di violenza in città ad opera di un immigrato di origini ghanesi, già noto per ...leggi tutto
Cerignola, due rapine in rapida successione: tanta paura, portate via poche centinaia di euro
Mercoledì 19 Giugno 2019
Potrebbero essere state le stesse persone a mettere a segno due rapine ieri sera a Cerignola. Due ma...leggi tutto
Esplosione silos nell'azienda di Santacroce, Rotice: "Preoccupato per eventi criminosi"
Mercoledì 19 Giugno 2019
“Esprimo all’amico e collega imprenditore Giovanni Santacroce la più calorosa solidarietà e vi...leggi tutto
Cerignola, la Lega apre il tesseramento: "Aderire per sentirsi parte di un comunità in forte crescita”
Mercoledì 19 Giugno 2019
La Lega ha aperto il tesseramento 2019. Sia i militanti che i nuovi sostenitori potranno rivolgersi ...leggi tutto
Nonna Peppa da 40 anni allo Spi Cgil, Persiano: "L'incontro con lei uno dei ricordi più belli"
Mercoledì 19 Giugno 2019
“Ora ci sono solo commozione e affetto per i familiari, che se ne sono presi amorevolmente cura, e...leggi tutto
Il Piccolo Principe nella Pediatria di San Severo, disegni e frasi "per alleviare la sofferenza"
Mercoledì 19 Giugno 2019
Dopo l’Astrorisonanza continuano i progetti del il Cuore Foggia. "Autorizzazione ottenuta dalla Di...leggi tutto
oggi
le notizie del giorno