Avviso Privacy
Questo sito fa parte di Blechis s.r.l.s: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link Privacy in fondo a tutte le pagine dei siti Blechis s.r.l.s
Acconsento

Annamaria Vigliotti, nuove creazioni per regalare un sogno

Lunedì 15 Aprile 2019
"Alla mia clientela provo a regalare un sogno”. Sembra quasi una missione, quindi, l’opera che mette in campo Annamaria Vigliotti, stilista cerignolana. Un lavoro da sempre apprezzato dalle “sue” donne che affollano il negozio posizionato a quattro passi dal Duomo di Cerignola. E che recentemente ha ricevuto ottimi riscontri anche dagli esperti di Detto Fatto, trasmissione condotta da Bianca Guaccero che va in onda tutti i pomeriggi su Rai 2.

“È stata un’esperienza positiva - racconta Annamaria Vigliotti a l’Attacco -, non mi aspettavo di ottenere quel risultato anche perché i buyer (Mario Dell’Oglio, Jacopo Tonelli e Giordano Ollari, ndr) sono molto rigidi e, seguendo la trasmissione quotidianamente, non mi aspettavo di prendere dei voti così alti, soprattutto da Giovanni Ciacci che è un critico molto esigente e che comunque è il costumista della Rai da più di vent’anni. Non pensavo mi dessero 9 - aggiunge -, tanto che dietro le quinte gli autori mi hanno detto che durante la rubrica ‘Hai stile da vendere?’ i giudici non hanno mai dato un voto del genere a nessuno”.

Vigliotti crea le sue collezioni puntando su uno stile sobrio ed elegante, non eccessivi e ricercando colori tenui e facili da abbinare. “Quest’anno - conferma - ho puntato molto su capi alla portata di tutti. Ho proposto vari modelli da adattare a più fisicità. E infatti, anche durante la trasmissione, ho proposto un abito corto, un vestito lungo un po’ più glamour per le gran serate e i matrimoni serali e, in aggiunta, un tutone che può essere indossato in tutte le cerimonie. Qual è il trend del momento? Il colore rosa: a Detto Fatto, infatti, ho portato un body che può essere utilizzato anche su un pantalone o una gonna più corta.
Per quanto riguarda le linee, invece, il gonnellone sta andando molto anche tra le ragazze”.

Giovani e non, quindi, recentemente hanno potuto ammirare le star del Red Carpet di Hollywood, alla notte degli Oscar. “In molte - spiega la stilista a l’Attacco - mi chiedono dei capi che si ispirano a quelle dive. Ho voluto disegnare la nuova collezione, dunque, in riferimento al Red Carpet con abiti alla portata di tutti, anche delle più giovani. Certo, la cosa importante è valorizzare la femminilità. A chi mi ispiro? Attingo da qualsiasi cosa mi circonda per creare le collezioni. In passato, ad esempio, ho tratto giovamento dalla visione dei film perché mi piaceva molto Audrey Hepburn come icona di stile. Adesso, ripeto, un po’ mi sono ispirata alle star della notte degli Oscar, ma anche agli artisti che hanno partecipato a Sanremo".

Ad esempio, il tutone che la stilista cerignolana ha presentato a Detto Fatto richiama lo stile della cantante Paola Turci. "Il cliente guarda la tv - dichiara a l'Attacco - e quindi vuole somigliare ai personaggi famosi: bisogna regalare un sogno. Nel mio atelier arrivano ragazze o signor, un target medio-alto che comunque vuole un capo di qualità, esclusivo, che non trova da nessun’altra parte. Vengono soprattutto per l’esclusività e la particolarità dei modelli che io propongo, oltre alla qualità".

Una carriera, quella di Annamaria Vigliotti, iniziata oltre 10 anni fa. "Ho studiato come insegnante modellista, mi sono diplomata e dopo ho seguito degli stage a Roma - racconta -. Sono stato un anno da Basile, come consulente di stile,poi dopo sono passata nel laboratorio di una delle premier di Valentino dove ho imparato la manualità e l'artigianalità del mestiere, così come anche i decori. Successivamente ho preso parte a dei concorsi nazionali e ho vinto come stilista a Manfredonia, in quell'occasione giudicata da Guglielmo Mariotto, Raffaella Curiel, Anton Giulio Grande e Sergio Soldano. Successivamente, stiamo parlando di 10 anni fa, ho presentato un’altra collezione e ho vinto il primo posto come casa produttrice", conclude la stilista.
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
Le altre notizie
Randagismo, Salvini annuncia 1 milione di euro per 9 regioni: in Puglia arriveranno 200mila euro
Giovedì 23 Maggio 2019
Un milione di euro suddiviso in nove regioni "per combattere il randagismo e premiare i canili e i g...leggi tutto
Sper, Mainiero: "Landella affetto da 'Laurismo'. Oggi vi consegno le chiavi, poi le abitazioni"
Giovedì 23 Maggio 2019
“Ieri mattina il sindaco Landella (in pompa magna, con segretario generale del Comune e assessori ...leggi tutto
Frecciargento Roma, Rotice: "Incontro con AD Trenitalia per soluzioni opportune sul territorio"
Giovedì 23 Maggio 2019
In merito alla questione dei collegamenti ferroviari tra Foggia e Roma il presidente di Confindustri...leggi tutto
Gatta contro Sarcone (bis): "Il Sindaco di Ascoli Satriano vuole togliere Candela dalla Zes"
Giovedì 23 Maggio 2019
"Da Sindaco di Candela sono indignato e vi spiego il perché". Inizia così un post su Facebook a fi...leggi tutto
Arriva la replica di Sarcone: "Il presidente Gatta ostacola la mia attività amministrativa"
Giovedì 23 Maggio 2019
"Il presidente Gatta, facendo riferimento a un provvedimento amministrativo regionale, ritenendolo a...leggi tutto
Strage di Capaci, Scarano (da Foggia) nella scorta di Falcone nel 1991: "Tre giorni con lui a Vasto"
Giovedì 23 Maggio 2019
“Il 23 maggio di qualche anno fa ero seduta a tavola per un pranzo in famiglia. Al telegiornale da...leggi tutto
oggi
le notizie del giorno