Avviso Privacy
Questo sito fa parte di Blechis s.r.l.s: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link Privacy in fondo a tutte le pagine dei siti Blechis s.r.l.s
Acconsento

Cocaina in auto e altre sostanze stupefacenti in casa, arrestato sanseverese

Lunedì 12 Novembre 2018
Lo scorso 9 novembre agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia – Gruppo San Severo – hanno arrestato Lucio Roncade, classe 1979, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nell’ambito di uno specifico servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti svolto nella città di San Severo, agenti hanno controllato un’autovettura Renault Scenic di colore scuro guidata da un pregiudicato del luogo.
All’atto del controllo, il malfattore ha mostrato segni di nervosismo, atteggiamento che non è passato inosservato ai poliziotti, i quali hanno proceduto immediatamente a un approfondito controllo dell’autovettura, rinvenendo un involucro di cellophan trasparente contenente circa 3 grammi di polvere bianca, presumibile sostanza stupefacente tipo cocaina, e la somma di 2.200 euro in contanti, unitamente a due ritagli di carta sul quale erano indicati nomi e cifre.
Alla luce dei fatti, il controllo è stato esteso anche presso l’abitazione e altri locali in possesso di Roncade: qui sono stati ritrovati tre panetti di hashish per un peso complessivo di circa 1,5 kg di sostanza stupefacente; una busta di plastica trasparente contenente circa 150 gr. di marijuana; nove bustine sigillate contenete presumibilmente cocaina per un peso complessivo di 100 gr.; una busta di colore verde petrolio contenente circa 250 gr di sostanza stupefacente del tipo eroina; una riproduzione di arma da fuoco del tipo pistola cal.8 marca Kimar in metallo di colore nero priva di tappo rosso con canna occlusa.
La sostanza stupefacente rinvenuta è stata inviata al Gabinetto di Polizia Scientifica di Foggia per effettuare narcotest che dava esito positivo ai reattivi della cocaina, eroina, hashish e marijuana.
Il fermato è stato così arrestato e condotto presso la locale casa Circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.
oggi
ore 11.00
ore 14.00
ore 17.00
ore 20.00
Le altre notizie
Baby pusher beccati a Cerignola, spacciavano marijuana e hashish: arrestati dai carabinieri
Mercoledì 19 Giugno 2019
Nei giorni scorsi i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, a Cerignola, hanno arrestato, in du...leggi tutto
Cerignola, due rapine in rapida successione: tanta paura, portate via poche centinaia di euro
Mercoledì 19 Giugno 2019
Potrebbero essere state le stesse persone a mettere a segno due rapine ieri sera a Cerignola. Due ma...leggi tutto
Esplosione silos nell'azienda di Santacroce, Rotice: "Preoccupato per eventi criminosi"
Mercoledì 19 Giugno 2019
“Esprimo all’amico e collega imprenditore Giovanni Santacroce la più calorosa solidarietà e vi...leggi tutto
Cerignola, la Lega apre il tesseramento: "Aderire per sentirsi parte di un comunità in forte crescita”
Mercoledì 19 Giugno 2019
La Lega ha aperto il tesseramento 2019. Sia i militanti che i nuovi sostenitori potranno rivolgersi ...leggi tutto
Nonna Peppa da 40 anni allo Spi Cgil, Persiano: "L'incontro con lei uno dei ricordi più belli"
Mercoledì 19 Giugno 2019
“Ora ci sono solo commozione e affetto per i familiari, che se ne sono presi amorevolmente cura, e...leggi tutto
Il Piccolo Principe nella Pediatria di San Severo, disegni e frasi "per alleviare la sofferenza"
Mercoledì 19 Giugno 2019
Dopo l’Astrorisonanza continuano i progetti del il Cuore Foggia. "Autorizzazione ottenuta dalla Di...leggi tutto
oggi
le notizie del giorno